L’insurrezione che viene

15 Mar 2019
16:00
Sala Samuel Beckett

L’insurrezione che viene

Sin dalla sua prima apparizione nella Francia ancora segnata dalla «rivolta delle banlieue» del 2005, il Comité Invisible si è imposto come una delle voci più radicali del pensiero politico contemporaneo. A questa misteriosa sigla si devono pagine memori di quella tradizione sotterranea che, dal situazionismo in poi, sempre ha rivendicato il binomio indissolubile tra gioia e rivolta, tra desiderio e sovversione. Questa raccolta presenta, per la prima volta in Italia, i testi completi di: L’insurrezione che viene (2007), Ai nostri amici (2014) e Adesso (2017).

I presunti membri del Comitato Invisibile dialogano con Michele Vaccari. Interviene e traduce: Raffaele Alberto Ventura.

A cura di

Nero