Il pane del silenzio di Adrien Pasquali

17 Mar 2019
11:00-12:00
Sala Herman Melville

Il pane del silenzio di Adrien Pasquali

Un padre che torna stanco la sera, una madre assillata dal quotidiano e un bambino troppo responsabilizzato in un appartamento in terra straniera: sono i personaggi di questo breve libro, diventato cult in Svizzera (e non solo) anche per il flusso ininterrotto della narrazione. Il piccolo protagonista, figlio di emigrati italiani in Svizzera come l’autore, è costretto a una solitudine senza scampo. «Ognuno per sé e tutti per nessuno» è il motto ricorrente da cui il lettore trova scampo in una scrittura incalzante.

Anna Ruchat (Premio svizzero di letteratura 2019) e il traduttore Riccardo Fedriga presentano il romanzo cult di Adrien Pasquali (ed. FinisTerrae), finalmente uscito anche in italiano.

A cura di

Suisse Pride