Il desiderio di non essere straordinari: la migrazione raccontata attraverso gli oggetti e il lavoro

17 Mar 2019
14:00-16:00
Sala Anna Achmatova

Il desiderio di non essere straordinari: la migrazione raccontata attraverso gli oggetti e il lavoro

Gli oggetti nascosti tra i vestiti, i disegni della quotidianità distorta e terribile delle guerre, il lavoro come strumento per riconquistare una «normalità». Questi i temi dell’incontro in cui l’archeologo-etnologo Luca Pisoni (Il bagaglio intimo, Meltemi), la giornalista Martina Castigliani (Cercavo la fine del mare, Mimesis), l’antropologo Andrea Staid e l’illustratrice Francesca Cogni (Senza Confini, Milieu) proveranno a raccontare i desideri dei nostri nuovi vicini di casa. Modera la giornalista Stefania Ragusa. Un’occasione per intersecare le strade di quattro autori con un desiderio comune: quello di un mondo più grande, e più tollerante.

A cura di

Meltemi, Milieu e Mimesis