News

Book Pride

IL MANIFESTO DI NICOLA MAGRIN

BOOK PRIDE compie un ulteriore passo verso la definizione di una Fiera che sappia interpretare lo spirito dei tempi e rappresentare al meglio la voglia di cambiamento della società, affidando per la prima volta la creazione della sua immagine-simbolo all’artista Nicola Magrin, autore, fra le altre cose, della copertina degli ultimi due libri di Paolo Cognetti e del disegno che illustra l’ultimo album de Le Luci della Centrale Elettrica.

Il lavoro di Magrin, realizzato ad acquerello, riporta alle molte suggestioni della parola desiderare: una donna, un cielo stellato, un senso di mancanza e insieme di attesa.