Violetta Bellocchio e il desiderio di Jane Eyre, dal romanzo di Charlotte Brontë

16 Mar 2019
14:00
Sala Samuel Beckett

Violetta Bellocchio e il desiderio di Jane Eyre, dal romanzo di Charlotte Brontë

«Jane Eyre è la storia di due persone messe in due situazioni impossibili. La voce narrante è animata dalla necessità di sopravvivere conservando il massimo della propria dignità, mentre la moglie che il suo datore di lavoro ha confinato in soffitta è un fantasma pronto a tornare in superficie senza la necessaria lucidità. I desideri che rimangono latenti nel romanzo di Charlotte Bronte diventano il cuore della riscrittura operata da Jean Rhys con Il grande mare dei Sargassi».

Con Violetta Bellocchio.

A cura di

BOOK PRIDE, in collaborazione con la Fondazione Treccani Cultura e Il Tascabile