Sono uno scrittore giapponese

15 Mar 2019
18:00
Sala Doris Lessing

Sono uno scrittore giapponese

Non è mai stato in Giappone, e tuttavia un giorno dichiara che sta scrivendo un libro intitolato Sono uno scrittore giapponese e nel paese del Sol Levante diventa improvvisamente una celebrità. Scoppiano le polemiche. Ma perché definire uno scrittore in base alla sua nazionalità? Perché non definirlo in base alla nazionalità di chi lo legge? Con leggerezza e acume, Laferrière torna a parlare in tono giocoso dell’identità, in un libro che è una celebrazione dell’intelligenza e dei sensi.

L’autore Dany Laferrière dialoga con Vincenzo Latronico. Traduce Stefania Buonamassa (Strade).

A cura di

66thand2nd, in collaborazione con Délégation du Québec à Rome e Ambasciata del Canada