Social Book

23 Mar 2018
11.00
Sala Marple

Social Book

La cura di guide bibliografiche sui temi più diversi fa parte da sempre del patrimonio professionale dei bibliotecari. All’interno di un’attività così tradizionale, Social Book introduce significativi elementi di novità. In particolare, mette le biblioteche a diretto contatto con gli editori, attivando un canale di cooperazione all’interno della filiera del libro. La prima guida prodotta dal progetto si occupa di bullismo.

Con Stefano Parise (Sistema Bibliotecario di Milano), Bea Marin (ideatrice e curatrice Social Book) e Salvatore Toti Licata (sociologo, criminologo, formatore). Dialoga con i partecipanti Gianni Stefanini (CSBNO).

A cura di
Social Book