Professione desiderio – Il nero è un colore di Grisélidis Réal

17 Mar 2019
14:00-15:00
Sala Herman Melville

Professione desiderio – Il nero è un colore di Grisélidis Réal

Il nero è un colore, ambientato nella Germania degli anni Sessanta, è un romanzo a tinte forti. La precarietà, le sofferenze della vita, la difficoltà di tenere unita un’improbabile famiglia, le botte e l’iniziazione alla prostituzione, le malattie, lo spaccio di droga, la prigione. Ma Il nero è un colore (ed. Keller) è soprattutto una storia d’amore: l’amore della protagonista (dietro a cui si cela l’autrice) per i neri delle caserme americane, l’amore per la «razza» zingara — la sua vera famiglia —, per la musica e la danza, l’amore per la vita.

Il traduttore Yari Moro dialoga con Maurizia Balmelli.

A cura di

Suisse Pride