Ovunque sulla terra gli uomini

16 Mar 2019
14:00
Sala J. D. Salinger

Ovunque sulla terra gli uomini

I racconti di Marco Marrucci formano un atlante borgesiano di esseri immaginari. Le vicende del protagonista di «Bocca d’Arno» e della sua ebbra discesa in acqua, quelle di Gombo e Tuya e del loro simulacro d’amore, o di Rema e Manuelita e del loro vincolo segreto, resteranno impresse per molto tempo nelle orecchie del lettore; perché questo libro si apre come un carillon di melodie memorabili anche se in continua e incessante variazione.

L’autore Marco Marrucci dialoga con Chiara Valerio.

A cura di

Racconti