Laura Pugno, L’alea

19 Ott 2019
16:00-17:00
Sala Mentelocale

Laura Pugno, L’alea

Laura Pugno disegna un paesaggio di atmosfere arcaiche, mitiche, mentali per una poesia che ha un culto materico e enigmatico della parola. Un mondo le cui leggi allo stesso tempo ci sfuggono completamente e ci sembrano aver a che fare con noi, con la nostra presenza, il nostro inevitabile osservare ciò che accade e così modificarlo mentre siamo allo stesso tempo osservati. «Tu-io sei quella che rimane»: siamo sempre un tu-io.

L’autrice Laura Pugno dialoga con Orso Tosco e Paolo Zublena.

A cura di

Giulio Perrone