Il gran bazar del XX secolo

16 Mar 2019
12:00
Sala Giorgio Scerbanenco

Il gran bazar del XX secolo

Anselmo Magnasco, giornalista, poeta e flâneur nella Genova repubblichina, attende senza particolari entusiasmi l’arrivo degli Alleati e la fine della guerra. Nel frattempo coltiva i suoi interessi: il cinema muto, i bordelli altolocati, le fantasie di suicidio e la sua stessa «intensa mediocrità». Fino a quando, fra i carruggi e gli orridi palazzoni fascio-modernisti, si materializza una folla di personaggi allucinati e bizzarri che lo trascina in un incubo metafisico e lovecraftiano.

L’autore Stefano Trucco dialoga con Luca Pantarotto.

A cura di

Aguaplano libri