Edward Carey, Piccola

19 Ott 2019
16.00-17:00
Sala Camino

Edward Carey, Piccola

Nel 1761, una minuscola e strana bambina di nome Marie nasce in un villaggio svizzero. Dopo la morte dei genitori, fa da apprendista a un eccentrico scultore della cera e viene portata via per le strade di Parigi, dove incontra una vedova prepotente e il suo silenzioso figlio. Insieme trasformano una casa delle scimmie abbandonata in un museo di teste fatte di cera e la notizia di questo spettacolo fa il giro della città. Marie viene invitata a Versailles dove finisce col salvare una Maria Antonietta ancora in fasce. Ma Parigi è in preda al furore: i rivoluzionari vogliono delle teste e… al museo della cera, le teste sono il pane quotidiano.

L’autore Edward Carey dialogherà con Bettina Bush Mignanego. Interprete: Sarah Cuminetti.

A cura di

La nave di Teseo