Disincontri di Julio Cortázar

19 Ott 2019
16:00-17:00
Sala Ducale Spazio Aperto

Disincontri di Julio Cortázar

Coincidenze, sogni, ricordi: di questo sono fatte le otto storie che compongono Disincontri, la raccolta di racconti che Cortázar ha pubblicato nel 1982: l’ultima, in cui lo stile inconfondibile del genio anarchico della letteratura argentina è insieme gioco e riflessione su cosa significhi raccontare. Sono messaggi in bottiglia questi racconti, spontanei e misteriosi. Pubblicati per la prima volta in un volume a sé e nella nuova traduzione di Ilide Carmignani, sono puntuali come un contrattempo, familiari e spiazzanti come un déjà-vu. Perché l’incontro con Cortázar è sempre un «disincontro».

La traduttrice Ilide Carmignani dialoga con Giordano Meacci.

A cura di

Sur