Demetrio Paolin, Lo stato dell’arte

20 Ott 2019
17:00-18:00
Sala Ducale Spazio Aperto

Demetrio Paolin, Lo stato dell’arte

«Dio è bianco, è il biancore per eccellenza, è la forma più alta di bianco e di paranoia, la paranoia è bianca, Dio è paranoia, è l’ossessione nel vedere nella vita un disegno che non c’è». Il bianco e il nero, tutta la luce e la sua assenza. Su questi due poli opposti si muove la scrittura raffinata e incisiva di Demetrio Paolin alla ricerca di un senso del gesto creativo, che a ben guardare è ricerca di un senso tout court.

L’autore Demetrio Paolin dialoga con Ester Armanino.

A cura di

Autori Riuniti