Programma Book Pride Genova 2019

Consulta il programma di Book Pride Genova 2019 per giorni o vedi le sezioni Professori di Desiderio, Stelle Polari, Eventi Off e Book Young.

Giorno 1
18 Ott 2019
Giorno 2
19 Ott 2019
Giorno 3
20 Ott 2019

Ruggiti in città

L’amicizia tra una bambina e un leone nata nell’officina di un meccanico, è quello che racconta il romanzo Ruggiti (Sinnos, 2019) di Daniela Carucci, una straordinaria avventura nel bel mezzo della città. Storia di amicizie e amori imprevedibili, rincorse, fughe...
Leggi tutto

Rodari dalla A alla Z

Incontro con due grandi conoscitori dell’opera rodariana che, in vista del centenario della nascita dell’autore nel 2020, con il loro L’alfabeto di Gianni (Coccole Books) raccontano la figura e il pensiero di Gianni Rodari direttamente al pubblico dei giovani lettori....
Leggi tutto

Biblioteca Zeneise

Presentazione della collana «Biblioteca zeneise» e dei suoi primi due titoli: A bocca do lô, capolavoro verista di Remigio Zena nella traduzione di Fiorenzo Toso, e A-i rastelli de stelle di Alessandro Guasoni, volume che raccoglie tutta la narrativa di...
Leggi tutto

Giorgio Ghiotti, Gli occhi vuoti dei santi

Gli occhi vuoti dei santi conferma il grande talento letterario del giovanissimo Giorgio Ghiotti (1994). Dieci racconti potenti e corrosivi, che raccontano vite colpite, deluse, innamorate, perdonate. Sembra di guardare il palcoscenico di un teatro: una stanza lasciata vuota, o...
Leggi tutto

La rigenerazione urbana attraverso l’abitare le città

Il Presidente Legacoop Liguria Mattia Rossi introduce la presentazione dei libri Cambiare l’abitare cooperando. Il Gestore Sociale Cooperativo infrastruttura dell’housing sociale e del welfare urbano di Rossana Zaccaria, Giordana Ferri e Angela Silvia Pavesi (Bruno Mondadori) e La co-città. Diritto...
Leggi tutto

Il futuro arriva da oriente. Fantascienza cinese e dove trovarla

Incontro con Francesco Verso, due volte premio Urania Mondadori ed editor del progetto Future Fiction, e Domenico Gallo, esperto di fantascienza e redattore di Pulp Libri. Si parlerà del fenomeno mondiale della fantascienza cinese (storia, protagonisti, rilevanza culturale, prospettive future)...
Leggi tutto

Il nulla positivo. Gli scritti su Beckett di T.W. Adorno

Per la prima volta raccolti in un unico volume gli scritti di Adorno su Samuel Beckett. Una lunga fedeltà critica alla ricerca del Nulla positivo, centro oscuro di gravitazione della poetica beckettiana: «Che cosa viene fuori quando si stampa un...
Leggi tutto

Presentazione dei «Quaderni di Minerva», collana di storia della cultura

Il progetto editoriale dei «Quaderni di Minerva», collana nata alla fine del 2018 per iniziativa di un gruppo di docenti e studiosi genovesi e giunta già al quarto titolo, ospita raccolte di testi o monografie aventi, quale oggetto, temi di...
Leggi tutto

Perché vogliamo imparare a raccontare delle storie?

Cosa ci spinge a imparare a scrivere? A quale bisogno rispondiamo? C’è un fine unicamente individuale o ce n’è uno anche sociale? Il bisogno di raccontare è congenito nell’uomo. Eppure mai, come nell’epoca attuale, sono esistite tante scuole di scrittura....
Leggi tutto

La voce delle sirene

Sicilia, primi anni Novanta, una casa sul mare. La terrazza brulica di avventori accaldati, brocche di caffè freddo e aranciata presidiano la tavola, e i bambini seminano la sabbia sul pavimento. Tra loro anche Costanza DiQuattro che, nel suo libro...
Leggi tutto

Paolo Lingua, A tavola in autunno

Il volume racconta gastronomia, storia, folclore e letteratura della stagione autunnale in Liguria. Con l’autore Paolo Lingua intervengono la vicepresidente di Palazzo Ducale Tiziana Lazzari e il delegato di Genova-Golfo Paradiso dell’Accademia Italiana della Cucina22. A cura di De Ferrari

Marinella Gagliardi, Burrasca per tre

Burrasca per tre, storia d’amore e thriller, è ambientato ai nostri giorni in un piccolo incantevole borgo ligure. La protagonista è la scrittrice Emma che, dopo l’entusiasmo per un nuovo, inaspettato amore, si trova coinvolta in eventi inquietanti. Un personaggio...
Leggi tutto

Magie della scienza

È una magia? No, è scienza! Osserva il mondo intorno a te e rispondi a tutti i tuoi «perché» con tantissimi esperimenti sorprendenti per bambini curiosi. Un vero e proprio laboratorio scientifico a portata di libro che propone semplici e...
Leggi tutto

Papà Papageno racconta Il Flauto Magico

Papageno, illustre personaggio del grande classico Il Flauto Magico di Mozart, racconta dal suo punto vista tutta la sua storia, in modo nuovo, alternativo, mai visto. Durante la narrazione un QR code abbinato a ogni scena fa sì che la narrazione possa...
Leggi tutto

Simone Innocenti, Vani d’ombra

Un piccolo paese di campagna, ci si conosce tutti. Impossibile non annoiarsi, soprattutto se hai tredici anni. Capita che a voler passare il tempo poi si diventa curiosi e con un binocolo in mano si possono carpire segreti. Nascosto tra...
Leggi tutto

Il Suq dei desideri

Ogni anno al Suq Festival il dialogo tra culture appare possibile, popolare, desiderabile. Eppure viviamo in un’epoca di scontri e di razzismo emergente. Come fare resistenza culturale attraverso il teatro e la letteratura. Conversazione con Marco Aime e Carla Peirolero....
Leggi tutto

Andrea Viola, Bikesofia. filosofia della bicicletta

«La bici incarna il mito dell’uomo libero», disse il pittore e scultore Aligi Sassu. Il velocipede, come ancora viene chiamato nel codice della strada, fa parte della storia del nostro paese e della storia intima e personale di tutti noi....
Leggi tutto

Lutz Bassman / Antoine Volodine, Black Village

Tassili, Goodmann e Myriam camminano nell’oscurità che segue la loro morte. La strada è interminabile, soggetta alle bizzarrie di un tempo fuori di sesto. Per orientarsi, i tre inventano storie: storie di violenza, di assassinii, di edifici pieni di cadaveri,...
Leggi tutto

La scrittura autobiografica e il pudore

Il concetto di pudore si misura con l’idea del limite: quel limite è la linea di demarcazione tra l’area del dicibile e ciò che al contrario non ha diritto di diventare pubblico ed è perciò considerato osceno, ossia, secondo una...
Leggi tutto

Maurizio Gregorini, Prosit! Non versi degli anni duemila

Libro a leporello in copertina rigida. Ad accompagnare le poesie – quasi tutte composte nel 2018 – in cui è chiaramente percepibile la pressione e la sensibilità del presente, suggestive immagini realizzate con il cellulare nell’arco di tre anni, in...
Leggi tutto

Gianni Montieri, Le cose imperfette

Un libro di poesia sulle persone e sulle loro storie: note o sconosciute, amici o donne e uomini mai incontrati, sono tutti qui, vivi o morti che siano. Alcuni hanno un nome, altri non ce l’hanno, tutti hanno un volto,...
Leggi tutto

Aspettando Incipit — festival di letteratura

Dal 12 al 17 novembre 2019 si svolgerà a Genova il festival letterario Incipit. Il titolo di questa seconda edizione è In cammino, e richiama sia l’elemento itinerante della manifestazione, sia la narrazione del cammino. Non a caso diversi ospiti...
Leggi tutto

Contemporanea poesia

ll XIV Quaderno di poesia contemporanea nello storico bar Moretti. I poeti Pietro Cardelli, Carmen Gallo e Raimondo Iemma leggono i loro testi selezionati nella prestigiosa collana a cura di Franco Buffoni. Introduce l’incontro il collettivo , poet. – formato da...
Leggi tutto

Da città a città: i nostri percorsi politici tra bisogni e desideri

Grande Come una Città è un movimento di cittadine e cittadini, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo e nel rispetto di...
Leggi tutto

Il perdono della sintesi. Una lezione interminabilmente breve sul desiderio di non arrivare al punto

Il mondo ci chiede misura. La ragionevolezza e la funzionalità ci suggeriscono di continuo di essere concreti, equilibrati, sempre di qua dal limite. Eppure l’immaginazione letteraria vuole essere esuberante: se anche è consapevole di quale sia il punto, prima di...
Leggi tutto

Da Qaanaaq all’Appennino, nuove geografie letterarie per una strategia di sopravvivenza

Ciò che accade su scala planetaria sta cominciando a riverberarsi nelle geografie narrative locali, in un tentativo di offrire prospettive che, a partire dall’immaginario, contribuiscano a trasformare il panorama mentale contemporaneo. Così, i territori attraverso cui si muovono gli autori,...
Leggi tutto

Vivere sostenibile Liguria ponente

Bio-Eco rivista indipendente che tratta le soluzioni per una sostenibilità ambientale, economica e sociale. Con Tiziana Cattani di Coop Liguria, Fabrica Cooperativa Architettura e Ingegneria e BEIGUA DOCKS a Kilometro Zero. A cura di Legacoop Liguria

Leo Lionni ad alta voce!

Una mostra per raccontare l’universo di Leo Lionni ai bambini di tutte le età attraverso i suoi personaggi più emblematici e i suoi libri più amati: una riflessione sulla poetica dell’autore di Federico, Pezzettino, Guizzino per celebrarlo a vent’anni dalla sua...
Leggi tutto

Amazon superstar: libreria, grossista, distributore

Con la nuova proposta di forniture dirette alle librerie, il gigante Amazon, che già assorbe una fetta sempre crescente del fatturato editoriale online, si candida a giocare un ruolo sempre più da protagonista, anche sconvolgendo i tradizionali assetti distributivi. Le...
Leggi tutto

Elena Nieddu, Senza pelle

«L’ho fatto per il bianco. Per il tulle lucente che mi ricopriva come acqua. L’ho fatto per le calze rosa. Per guardarmi allo specchio e vedermi uno scheletro di farfalla filiforme come un ago per cucire terra e cielo». In...
Leggi tutto

Leo Lionni ad alta voce!

Una mostra per raccontare l’universo di Leo Lionni ai bambini di tutte le età attraverso i suoi personaggi più emblematici e i suoi libri più amati: una riflessione sulla poetica dell’autore di Federico, Pezzettino, Guizzino per celebrarlo a vent’anni dalla sua...
Leggi tutto

Colazione in libreria con Antoine Volodine / Lutz Bassmann

In occasione dell’uscita di Black Village Lutz Bassmann e Antoine Volodine incontrano i lettori e le lettrici da Book Morning | Libreria degli Indipendenti. Intervengono Albino Crovetto (traduttore) e Ida Merello (docente di Letteratura Francese all’Università degli Studi di Genova). Traduce Anna D’Elia....
Leggi tutto

Uno, nessuno, centomila desideri. Laboratorio di scrittura a cura di Officina Letteraria

Ogni storia contiene un desiderio. Il desiderio di Peter Pan è diverso da quello di Pinocchio, che è diverso da quello di Dorothy Gale, che è diverso da quello di Achab, che è diverso da quello di Madame Bovary, che...
Leggi tutto

Un desiderio ostinato. Cos’è la sinistra (e cosa può ancora essere) nel pensiero e nelle azioni

Che cos’è un pensiero di sinistra? Quali sono i suoi specifici connotati? Il coraggio? La visionarietà? La sensibilità nei confronti delle sofferenze individuali? La fiducia nelle trasformazioni profonde? In che modo il pensiero di sinistra non può risolversi solo nella...
Leggi tutto

Per non annegare nell’ignoranza

Presentazione del libro di Nicla Vassallo, Non annegare. Meditazioni sulla conoscenza e sull’ignoranza. Conoscere per non annegare nell’ignoranza. Per quale motivo, oggi, la competenza è considerata prerogativa delle élite? Una riflessione di Nicla Vassallo che scava alla radice del problema....
Leggi tutto

Altri futuri possibili. Tendenze letterarie nella fantascienza contemporanea globale

Dalla narrativa sui cambiamenti climatici a quella di speculazione post-coloniale passando per il movimento del Solarpunk, erede di quel Cyberpunk anni Novanta che è diventato parte della nostra realtà. Incontro con Domenico Gallo, esperto di fantascienza e redattore di Pulp...
Leggi tutto

Clotilde Leguil, L’essere e il genere. Uomo / donna dopo Lacan

Se i soggetti contemporanei sono sempre più liberi dalle costrizioni imposte dalle norme fondate sulla tradizione o su una supposta idea di «natura», resta tuttavia per ciascuno la questione che il corpo sessuato e il suo uso pongono. Al di...
Leggi tutto

Andrea Moro, La razza e la lingua. Che cosa diciamo di noi quando parliamo degli altri

Andrea Moro ci accompagna in sette passeggiate nella linguistica, raccontando le vicende di lingue barbariche e di idiomi ritenuti superiori, di parlate scomparse e di lingue impossibili, per scoprire che conoscere meglio come parliamo può insegnarci molto su chi siamo,...
Leggi tutto

Valerio Mattioli, Remoria. La città invertita

Remoria è la città che sarebbe sorta se al posto di Romolo a vincere fosse stato Remo: è il negativo occulto di Roma, il rimosso che preme per tornare in superficie. Raccontare Roma oggi pare un’impresa disperata, non c’è narrazione...
Leggi tutto

Cion cion blu di Pinin Carpi – reading di Carla Signoris

Dopo Gianni Rodari, Emons porta un altro autore mitico nella sua collana di audiolibri per bambini: Pinin Carpi. E non poteva che cominciare da Cion cion blu, il contadino cinese buono e leale che ama le arance. A farci ascoltare...
Leggi tutto

Dopo la grande cecità. Scrivere l’Antropocene

In un saggio di qualche anno fa, La grande cecità. Il cambiamento climatico e l’impensabile, Amitav Ghosh chiamava gli scrittori ad abbandonare il mito occidentale e trionfalista della «natura addomesticata» e a confrontarsi seriamente con il grande sconvolgimento del riscaldamento...
Leggi tutto

Povertà educativa e culturale: contrastarla è possibile. L’impegno della cooperazione per la promozione della lettura

Il progetto Obiettivo Lettura, lanciato dall’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione al Salone del Libro di Torino 2019, si inserisce a pieno titolo nelle politiche di contrasto della povertà educativa e culturale. È coerente, in molti punti, col recente disegno di...
Leggi tutto

Presentazione di «Non fiction, un corso di scrittura»

Volendo raccontare una storia non di fantasia, qual è lo strumento di scrittura migliore da utilizzare? Il memoir puro, il reportage narrativo, o una forma ibrida? Qual è la giusta voce? A quali modelli possiamo ispirarci? Annie Ernaux, Susanna Kaysen,...
Leggi tutto

I sentinelli. Che fretta c’era?

L’attualità racconta ogni giorno di più che i diritti sono tutt’altro che al sicuro. I Sentinelli di Milano si sono accorti da cinque anni che c’è ancora una lunga strada da fare e molto da proteggere. Ma come farlo? Nelle...
Leggi tutto

Pier Luigi Brunori, La versione dell’arbitro

Roberto Reali, ventenne, comincia una promettente carriera nel calcio. Durante una lunga squalifica la sua vita sbanda, smette di essere convinto che i calciatori siano come poeti che ricevono palla e si rende conto che la narrazione orale dei tifosi, le...
Leggi tutto

Vincenzo Latronico: l’ombra di un’ombra. Il desiderio nelle traduzioni di Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde è un caso studio sul linguaggio del desiderio. In un’epoca in cui parlare di amore gay era esplicitamente vietato, Wilde riesce a evocarlo in modo chiarissimo senza offrire ai censori neanche una...
Leggi tutto

Giovanni Falaschi, Una lunga fedeltà a Italo Calvino. Con lettere edite e inedite

Dal 1971 al 1983, Italo Calvino scrive 17 lettere a Giovanni Falaschi, raccolte in questo volume, che mostrano il suo lavoro di editor e contengono giudizi sulla sua generazione, i suoi libri e il suo passato resistenziale. Falaschi, ripercorrendo la...
Leggi tutto

Espérance H. Ripanti, Guardami negli occhi

A seguito delle numerose aggressioni a sfondo razzista che hanno coinvolto l’Italia durante l’estate del 2018, Espérance H. Ripanti ha deciso di scendere in piazza a Torino con una richiesta e un hashtag: #facciamoluce. «Questo è il racconto di come...
Leggi tutto

Giacomo Sartori, Baco

Un protagonista senza nome, una famiglia nell’epoca dell’intelligenza artificiale. Tra hackers e crackers micidiali, la velenosa Bayer, entità artificiali, robot, algoritmi e reti neurali, Sartori si interroga sul tema delle tecnoscienze e il loro impatto crescente sulla vita intima e...
Leggi tutto

Matteo Terzaghi, La terra e il suo satellite

Questo libro parla di infanzia, esperimenti zoologici, musicali e cinematografici; gli astri e la pioggia, gli incendi che tutto annientano e la salvezza; case fantasma, baffi lunari, piante a rotelle, borsaioli da circo e altri prestigiatori; e lo fa sviluppando...
Leggi tutto

Valérie Manteau, Il solco

Istanbul. Dei moti multicolori di Gezi Park resta ormai poco. Gli oppositori del regime languiscono nelle patrie galere. Sulle loro tracce e su quelle del giornalista Hrant Dink, martire della libertà di stampa, si lancia la narrazione di Il solco,...
Leggi tutto

Francesco Meli, Frank Sinatra. Un memoir

Libro a leporello in copertina rigida illustrata, dedicato a Frank Sinatra. Artista dalle doti eccezionali, personalità carismatica e catalizzatrice come pochissime altre, Sinatra seppe far amare di sé ogni aspetto. Fu inoltre simbolo di dignità e riscatto per molti che...
Leggi tutto

Il desiderio di Jane Eyre, dal romanzo di Charlotte Brontë

«Jane Eyre è la storia di due persone messe in due situazioni impossibili. La voce narrante è animata dalla necessità di sopravvivere conservando il massimo della propria dignità, mentre la moglie che il suo datore di lavoro ha confinato in...
Leggi tutto

Marina Garcés, Il nuovo illuminismo radicale

Autoritarismo, fanatismo, catastrofismo, terrorismo sono solo alcuni dei volti della reazione anti-illuminista che caratterizza, e spesso domina, il racconto del nostro presente. Di fronte alla crisi, la risposta sembra contemplare soltanto due vie d’uscita: condanna o salvezza. Ma dietro questa...
Leggi tutto

Chiara Tartagni, Le relazioni preziose. Il Settecento al cinema

Ettore Scola, Tony Richardson, Robert Altman, Aleksandr Sokurov, i fratelli Taviani, Antonietta De Lillo, Federico Fellini, Éric Rohmer, Sofia Coppola, Stanley Kubrick, Peter Greenaway, Miloš Forman e Jean-Luc Godard. Cos’hanno in comune questi nomi del cinema internazionale? Tutti hanno frequentato,...
Leggi tutto

Zena Roncada, Le bambine

Storie piccole e immense sullo sfondo ad acquerello di tempi e luoghi di un passato vicino. La bambina che non vuole crescere e quella che si scopre grande, all’improvviso. La bambina che nella notte teme l’invasione delle formiche e quella...
Leggi tutto

Il passato e il futuro delle sirene. Una conversazione tra Matteo Nucci e Laura Pugno

Matteo Nucci e Laura Pugno, due scrittori della stessa generazione, si interrogano su un mito antico facendolo rivivere come nostro contemporaneo. Si parte dal libro Sirene (Einaudi 2007, ora Marsilio) di Laura Pugno per arrivare agli archetipi dei mostri evocati...
Leggi tutto

Matteo Meschiari, L’ora del mondo

Questo romanzo è una nuova mitologia appenninica. Il mondo che circonda Libera, la protagonista, è formato dalla storia geologica e antropologica dei crinali di arenaria e dei boschi di faggi, un paesaggio che funziona come alternativa visionaria all’Appennino stereotipato. L’ora...
Leggi tutto

Un tuffo nella creatività con Il pesciolino d’oro

C’erano una volta un pescatore e la moglie. Una mattina l’uomo catturò un pesciolino dorato, che in cambio della libertà gli promise di realizzare ogni suo desiderio. Il pescatore, che aveva un cuore grande e generoso, lo lasciò libero senza...
Leggi tutto

Sovvertire l’eterosessualità, sovvertire il capitalismo: Comunismo queer

Presentazione del libro di Federico Zappino, Comunismo queer. Note per una sovversione dell’eterosessualità. È possibile sovvertire il neocapitalismo e l’omologazione in atto attraverso una rivoluzione queer? Zappino, traduttore di Judith Butler ed esponente di primo piano delle teorie LGBT crede...
Leggi tutto

Michele Branchi, Litania delle madri

Incubo, sortilegio o che altro? La pediatra genovese Silvia Noli si trova trasportata nell’estate del 1952, l’anno precedente la sua nascita. Sconcertata, Silvia scopre di essere Gina, sua madre, sposata con Roberto, suo padre, partigiano comunista. La vita dei genitori...
Leggi tutto

Emilia Marasco, La memoria impossibile. Storia di un’adozione felice

Emilia Marasco si racconta in quanto mamma di tre figli, Andrea, Tilahun e Zenebech: i genitori biologici di Tila e Zene sono stati costretti ad abbandonarli o hanno perso la vita durante la guerra civile in Etiopia. Emilia all’epoca ha...
Leggi tutto

Disincontri di Julio Cortázar

Coincidenze, sogni, ricordi: di questo sono fatte le otto storie che compongono Disincontri, la raccolta di racconti che Cortázar ha pubblicato nel 1982: l’ultima, in cui lo stile inconfondibile del genio anarchico della letteratura argentina è insieme gioco e riflessione...
Leggi tutto

Edward Carey, Piccola

Nel 1761, una minuscola e strana bambina di nome Marie nasce in un villaggio svizzero. Dopo la morte dei genitori, fa da apprendista a un eccentrico scultore della cera e viene portata via per le strade di Parigi, dove incontra...
Leggi tutto

Laura Pugno, L’alea

Laura Pugno disegna un paesaggio di atmosfere arcaiche, mitiche, mentali per una poesia che ha un culto materico e enigmatico della parola. Un mondo le cui leggi allo stesso tempo ci sfuggono completamente e ci sembrano aver a che fare...
Leggi tutto

Shahram Khosravi, Io sono confine

«Che cosa vedremmo se il confine lo guardassimo stando dall’altra parte?». Questa ricerca etnografica condotta da un antropologo iraniano sulla natura non solo fisica ma anche immaginaria dei confini prende le mosse da un’esperienza di migrazione illegale vissuta in prima...
Leggi tutto

Tipi bizzarri di Amalia Guglielminetti

Mai come ai tempi della (ri)nascita delle correnti neo-femministe questa raccolta di racconti di Amalia Guglielminetti può considerarsi una lettura più giusta e stimolante. A partire dal libro, approfondiremo lo stile ironico e sagace dell’autrice e la sua originalissima capacità...
Leggi tutto

I sogni son desideri

Laboratorio di lettura dedicato ai temi delle diversità e dei cambiamenti per bambini dai 3 ai 6 anni (prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail: manuela@econegoziolaformica.it). A cura di Servizi Culturali e Educativi di Palazzo Ducale

Alessandro Marenco, L’odore della torba bruciata

Invenzione letteraria ed elementi biografici s’intrecciano in questo romanzo dedicato a Primo Levi, ambientato negli anni immediatamente successivi alla pubblicazione di Se questo è un uomo. Alcuni episodi legati alla vita quotidiana nella fabbrica dove Levi era impiegato come chimico...
Leggi tutto

Berlino e i berlinesi: 30 anni senza Muro

Viaggio nelle tante anime di una città condannata a stupire. Dopo essere stata a lungo la fucina della controcultura e avere attirato giovani e investimenti, Berlino ora vive i problemi di una capitale matura, più affollata e gentrificata di una...
Leggi tutto

Marco Malvaldi e Glay Ghammouri, Vento in scatola

«Ho conosciuto Glay Ghammouri durante il corso di scrittura creativa tenuto nella Casa Circondariale Don Bosco di Pisa nel 2012-2013. In seguito, Ghammouri – che sta scontando una condanna all’ergastolo per omicidio – mi ha detto di aver pensato a...
Leggi tutto

Il desiderio di Gregor Samsa in La metamorfosi di Franz Kafka

«Quanti sono i desideri dentro, su e intorno a Gregor Samsa, il commesso viaggiatore che si sveglia una mattina trasformato in una creatura non più umana? Ci sono quelli della sua famiglia, ciò che per lui o per loro vogliono...
Leggi tutto

La scuola è politica: abbecedario laico, popolare e democratico

La scuola è politica, soprattutto perché porta ogni anno milioni di persone a stare insieme, condividendo esperienze e storie che producono trasformazioni profonde e durature. La scuola ha il dovere di compiere delle scelte di campo e decidere quali trasformazioni...
Leggi tutto

Desiderare Nada

Un giorno, su una spiaggia, una zingara legge il futuro a una giovane donna. Alla fine della predizione, enigmaticamente, la zingara dice la parola nada. La giovane donna non dimentica e, poco tempo dopo, Nada diventa il nome di sua...
Leggi tutto

Eva Baltasar, Permafrost

Una donna con costanti e maldestre tendenze suicide, ritrae con scomoda perspicacia una società verso cui le risulta difficile conformarsi. Mentre alleva il desiderio di sparire e sopravvive ai vincoli familiari con disgusto e riluttanza, compone un monologo in prima...
Leggi tutto

Viviana Censi, Francesca Padrevecchi ed Enrica Salvador, Abuso di alcol. Quando bere affoga il sentire

Un’indagine sull’uso di alcol tra gli adolescenti: dalla curiosità di sperimentare qualcosa di nuovo legato al passaggio dell’età fino al binge-drinking e alle conseguenze di queste pratiche sul benessere psicofisico. Il libro si rivolge a studiosi, medici, psichiatri, psicologi, ma...
Leggi tutto

Cosa dovrei dire io?

Gli allegri personaggi dell’albo ad alta leggibilità Cosa dovrei dire, io? (Sinnos) di Angela Cascio e Sergio Olivotti si presentano con un’originale canzone, cantata e suonata dal vivo: gli ingredienti sono kamishibai e un rap pieno di sorprese. Lettura animata...
Leggi tutto

Pierino e il lupo

Un bambino coraggioso e intraprendente e un lupo famelico e prepotente: chi dei due l’avrà vinta? Durante la narrazione un QR code abbinato a ogni scena fa sì che la narrazione possa magicamente animarsi davanti ai nostri occhi. Un libro di carta...
Leggi tutto

Il figlio del cielo. Cronaca dei giorni sovrani di Victor Segalen

Il romanzo ruota intorno al regno dell’imperatore Guangxu (1871-1908), e si sviluppa sotto forma di cronaca redatta da un annalista di corte incaricato dall’imperatrice vedova Cixi di riferire sulla vita privata del sovrano. Ne emerge il ritratto di un giovane...
Leggi tutto

Giuseppe Testa, Il diavolo a Hameln

Rovistando tra gli scaffali di antiche biblioteche tedesche, l’autore ricostruisce il mosaico storico che fa da sfondo a una delle più note favole per bambini, Il pifferaio di Hameln, dei fratelli Grimm. Emergono così grandi figure del passato, come il...
Leggi tutto

Rosa Luxemburg nel centenario della morte

In occasione del centenario della morte di Rosa Luxemburg, tre case editrici uniscono i loro sforzi per rendere il dovuto omaggio a una delle più straordinarie figure rivoluzionarie del Novecento. Interverranno Sergio Dalmasso (Una donna chiamata rivoluzione, Red Star Press),...
Leggi tutto

Le città di carta: Torino e Genova nella letteratura del Novecento

Torino di carta (2019) passa il testimone a Genova di carta. Dai densi capitoli della città sabauda, dedicati a scrittori come Calvino, Pavese, Primo Levi, Natalia Ginzburg, arriveremo a Genova passando per autori che hanno lasciato il segno in entrambe...
Leggi tutto

Dimmi come ridi e ti dirò cosa desideri (e di cosa hai paura)

Attore, autore, fenomenologo dell’oralità, Ascanio Celestini è una delle voci più note del teatro di narrazione in Italia. L’oggetto narrativo su cui di recente ha concentrato la sua attenzione sono le barzellette: vale a dire quegli organismi – «storie storte»,...
Leggi tutto

Ironicamente malinconico, malinconicamente ironico

L’ironia è ciò che ci permette di riconoscere il mondo in tutta la sua incongruità. La malinconia è uno stato d’animo che inclina in direzione di una tristezza indefinita. L’ironia ha in sé qualcosa di luminoso, mentre la malinconia è...
Leggi tutto

Giuliano Malatesta, La Genova di De André

Fabrizio De André lasciò Genova a metà dei Settanta, ma la Superba è stata sempre la sua casa, non solo il luogo delle sue radici ma anche quello dell’anima. «A Genova ritornerò sempre volentieri, perché Genova è mia moglie». Giuliano...
Leggi tutto

Ascoltare Philip Roth

Il gigante della letteratura del Novecento raccontato dallo scrittore e americanista Fabrizio Patriarca, per ricordare i successi di una carriera letteraria che di fatto coincide con la sua vita. La scrittura di Philip Roth prende vita attraverso le voci di...
Leggi tutto

Francesco Cozzolino e Marco Grasso, Il blues della Maddalena

L’alba del porto di Genova svela due cadaveri: una ragazza senza nome e un portuale, abbandonati al Rinfuse, il vecchio terminal del carbone. Alla rinfusa, come questo blues di personaggi che racconta una Genova malinconica e variopinta: Federico Eduardo, giovane...
Leggi tutto

Lo Stato Sociale, Sesso, droga e lavorare

Lo Stato Sociale incontra i lettori per una performance dal vivo, raccogliendo dal pubblico storie e racconti e trasferendoli subito sulla pagina bianca, attraverso i dubbi del nostro tempo, gli amori, le amicizie, le sfide e le ambizioni. Con Lo...
Leggi tutto

Presentazione della collana «Scafiblù»

«Scafi blu»: così a Napoli venivano chiamate le imbarcazioni utilizzate per il contrabbando delle sigarette… Miraggi Scafiblù è ispirato alla clandestinità di Tamizdat, ma è dedicato agli autori italiani che hanno il coraggio di portare un messaggio disobbediente, anarchico, per...
Leggi tutto

Il vento nel cespuglio di rose di Mary Eleanor Wilkins Freeman

Sei racconti, sei ritratti di donne che hanno un punto in comune: improvvisamente devono affrontare il soprannaturale. Con queste delicate ghost stories Mary Eleanor Wilkins Freeman ci offre uno spaccato della condizione femminile nei primi anni del Novecento e rappresenta...
Leggi tutto

Il desiderio di evadere nei romanzi di Jack London, Italo Calvino, Stephen King e Cesare Pavese

«Se non fosse rinchiuso in cella d’isolamento Darrell Standing (Il vagabondo delle stelle di Jack London) non sarebbe mai riuscito a viaggiare nel tempo. Con una famiglia diversa, Cosimo Piovasco di Rondò (Il barone rampante di Italo Calvino) sarebbe rimasto...
Leggi tutto

Finestre sul mondo. Tre esperimenti riusciti di giornalismo culturale

Cosa vuol dire oggi far nascere, e poi tenere in vita, una rivista culturale in Italia? Come si trova la propria identità, e come la si racconta? Un confronto tra tre progetti editoriali diversissimi per contenuti e formato – ognuno...
Leggi tutto

Gianluca Wayne Palazzo, Idiota è una parola gentile

Giaime è sconvolto dalla morte improvvisa del padre. Riprende i contatti con i suoi due fratelli ma soprattutto con la madre Fiorella. Mentre cerca di fronteggiare segreti e minacce che affiorano dal passato, dalla storia di sua padre, una donna...
Leggi tutto

Recanti della memoria. Oltre 20 autori raccontano il loro messaggio dentro la bottiglia

Ci sono mille ragioni per raccontare, per narrare la propria storia e le storie altrui, le storie inventate e le storie vere: il libro è il nostro messaggio, dentro la bottiglia, che viaggia verso i lettori. Si racconta per dare...
Leggi tutto

Il desiderio di raccontare il presente

Da oltre trent’anni Concita De Gregorio ha concentrato il proprio lavoro sul racconto del presente, quello italiano e quello internazionale, intuendo che proprio perché è lì, all’apparenza disponibile, il presente è sempre ambiguo e sfuggente. Attraverso la scrittura giornalistica e...
Leggi tutto

Virginia Woolf e Mercè Rodoreda. Letture parallele. Letture sbieche, molti anni dopo

Un’amichevole lettura di Mercè Rodoreda e Virginia Woolf, due donne che amavano camminare per le strade della loro città guardandosi intorno, e che amavano coltivare fiori. Forse anche per questo, per la capacità di guardare e chinarsi ad ascoltare minuscoli...
Leggi tutto

Ernesto Fassio, le sue navi

Libro a leporello in copertina rigida illustrata, dedicato a Ernesto Fassio (1893-1968). Negli anni Sessanta la sua flotta era una delle più importanti nel panorama del trasporto merci marittimo nazionale e internazionale. Dalle prime unità a vapore di seconda mano,...
Leggi tutto

Paolo Gusmeroli, Luca Trappolin, Raccontare l’omofobia in Italia

Di omofobia non si parla solo nelle mobilitazioni di gay e lesbiche o nelle discussioni sui loro diritti. Questo termine compare in molte dispute che riguardano la modernizzazione della società italiana. Assieme ai due autori, Emanuela Abbatecola e Simone Castagno...
Leggi tutto

Come insultavano gli antichi. Dire le parolacce in greco e in latino a cura di Neleo di Scepsi

L’arte dell’insulto può essere considerata un vero e proprio genere, praticato fin dall’antichità. Lo dimostra questa irresistibile antologia, che raccoglie le testimonianze dei più grandi autori greci e latini, per dimostrare al lettore di oggi che anche le ingiurie e...
Leggi tutto

Antonio Iovane, Il brigatista

Luglio ’79. Durante il Festival dei poeti di Castelporziano due militanti delle BR vengono arrestati in una sparatoria. Ferito, Jacopo Varega riesce a scappare dall’ospedale e a Roma si apre la più grande caccia all’uomo dai tempi del rapimento Moro....
Leggi tutto

Future. Il domani raccontato dalle voci di oggi

Il nostro paese è meticcio. Ogni innovazione e ogni evoluzione passano da chi è nato o vive qui, anche se magari discende da realtà lontane. Future, antologia di racconti curata dalla scrittrice Igiaba Scego, si muove alla ricerca di una...
Leggi tutto

Making of love

Otto giovani tra i 18 e i 25 anni alle prese con la scoperta dei corpi, del sesso, dell’amore. Sono i protagonisti e gli autori di Making of Love, il film che porterà l’educazione sessuale nelle scuole. Vogliono creare un...
Leggi tutto

Festa della lettura — buone pratiche della cooperazione

Il racconto di buone pratiche sulla lettura messe in atto dalle cooperative. Con questo incontro vogliamo raccontarne qualcuna e fare il punto sul progetto di Obiettivo Lettura, nell’intento di incentivare nuove iniziative e continuare, così, a lavorare per la crescita...
Leggi tutto

Leo Lionni ad alta voce!

Una mostra per raccontare l’universo di Leo Lionni ai bambini di tutte le età attraverso i suoi personaggi più emblematici e i suoi libri più amati: una riflessione sulla poetica dell’autore di Federico, Pezzettino, Guizzino per celebrarlo a vent’anni dalla sua...
Leggi tutto

Crazy animals

Un laboratorio creativo in movimento per bambini dai 3 ai 5 anni liberamente ispirato a  La fattoria di Pina — Maisy’s Farm di Lucy Cousins (Terre di Mezzo Edizioni) per divertirsi a ricreare gli animali della fattoria di Pina danzando e...
Leggi tutto

La vita al tempo del rancore

Se il rancore è un desiderio andato a male, un desiderio profondamente frustrato, contratto e regredito, allora quella che stiamo vivendo è l’epoca del rancore. Un tempo in cui la brutalità, a partire dal linguaggio che usiamo ogni giorno, si...
Leggi tutto

Riviste: lo stato delle cose

In occasione dell’uscita del decimo numero, effe – Periodico di Altre Narratività ha chiamato a raccolta altre sette riviste indipendenti per una pubblicazione speciale che fa il punto sullo stato della nuova narrativa italiana. Cadillac, CrapulaClub, Colla, effe, L’inquieto, retabloid,...
Leggi tutto

Il desiderio di Humbert Humbert in Lolita di Vladimir Nabokov

«Ciò che Humbert Humbert desidera dovrebbe essere chiaro a tutti fin dal primo rigo: Lolita e soltanto Lolita. Ma chi è davvero questa tredicenne? E cosa cerca davvero in lei l’immorale professore? Forse una cosa sola, la stessa – scrive...
Leggi tutto

Libre, libri & librerie: una fondazione preziosa per un futuro più indipendente

In Italia sembra sempre più necessario difendere le librerie e in particolare le librerie indipendenti. Fra le cause dei nostri bassi livelli di lettura c’è probabilmente anche una rete di punti vendita che si riduce ogni anno che passa. Per...
Leggi tutto

Leo Lionni ad alta voce!

Una mostra per raccontare l’universo di Leo Lionni ai bambini di tutte le età attraverso i suoi personaggi più emblematici e i suoi libri più amati: una riflessione sulla poetica dell’autore di Federico, Pezzettino, Guizzino per celebrarlo a vent’anni dalla sua...
Leggi tutto

Uno, nessuno, centomila desideri. Laboratorio di scrittura a cura di Officina Letteraria

Ogni storia contiene un desiderio. Il desiderio di Peter Pan è diverso da quello di Pinocchio, che è diverso da quello di Dorothy Gale, che è diverso da quello di Achab, che è diverso da quello di Madame Bovary, che...
Leggi tutto

Internet e il desiderio infinito

Che Internet ci abbia portato la possibilità di misurarci con l’infinito, che abbia scardinato le categorie di spazio e di tempo, che abbia fornito strumenti per moltiplicare qualunque desiderio: lo sappiamo. Ma questo scenario (il Game) come ci ha cambiati...
Leggi tutto

Marco Pastonesi, Coppi ultimo

A cento anni dalla nascita e a quasi sessanta dalla morte, Marco Pastonesi racconta Fausto Coppi a partire dal 1959, il suo ultimo anno di uomo e campione, di padre e atleta, di industriale e manager. Un Coppi stremato, sfinito,...
Leggi tutto

Giacomo Verri, Un altro candore

La cittadina di Giave è un piccolo cuore pulsante in un immaginario nord-ovest d’Italia leggero, profondo e malinconico, dove una sera d’inverno Donata è investita da un’auto sulle strisce pedonali. Il ricovero in ospedale è l’occasione per tirare fuori vecchi...
Leggi tutto

Serena Patrignanelli, La fine dell’estate

I ragazzini del Quartiere ai primi di giugno ronzano per le strade desiderando nuove avventure. Ma Augusto e Pietro una nuova avventura segreta l’hanno già in mente: costruire un motore a gasogeno da montare su una macchina. Perché là fuori...
Leggi tutto

Il Mediterraneo in barca di Georges Simenon

Simenon è un prodigioso narratore ma, in particolare fra il 1931 e il 1946, è stato un reporter non meno prodigioso – e singolare. Singolare perché i suoi reportage li ha scritti per sé, per viaggiare, per finanziare la sua...
Leggi tutto

Straniere

È possibile descrivere l’esperienza della «non appartenenza» non come scandalo ma come condizione naturale? Non un’anomalia, neppure qualcosa da constatare, bensì l’oggetto di un desiderio? È possibile risignificare, con raffinatezza e complessità, una parola facilmente semplificabile (e oggi del tutto...
Leggi tutto

Valentina Parisi, Una mappa per Kaliningrad. La città bifronte

Mentre il nome di Königsberg ci ricorda la patria di Kant e Hannah Arendt, Kaliningrad è un toponimo astruso e opaco. Le due K coincidono topograficamente ma non sono «la stessa città»: se una non fosse stata rasa al suolo,...
Leggi tutto

Presentazione dell’aps #cosavuoichetilegga

Quando la lettura incontra l’altro ti dono una lettura donami il tuo ascolto. A seguire performance lettura di Il Giovane Holden a cento anni dalla nascita di J. D. Salinger. Riti di passaggio tra giovani di ieri e di oggi....
Leggi tutto

Remo Rapino, Vita, morte e miracoli di Liborio Bonfiglio

Liborio Bonfiglio è una cocciamatte, il pazzo che tutti scherniscono e che si aggira sui lastroni di basalto del paese. Eppure nella sua voce sgarbugliata il Novecento sfila davanti ai nostri occhi con il ritmo travolgente e festoso di una...
Leggi tutto

Rap e trap. Una storia globale, una storia italiana

Nato a New York negli anni Settanta, il rap è diventato la musica più popolare dell’epoca contemporanea. La sua influenza oggi si avverte ovunque e ben oltre le classifiche dei singoli più venduti: nella cultura pop e negli stili di...
Leggi tutto

Non avrai altro dio fuori di me. Distopico, giallo e fantasy nella narrativa contemporanea

Perché oggi tanto interesse di lettori e scrittori per la narrativa di genere? Dice qualcosa che l’altra narrativa non sa dire, non può dire o non riesce a dire? Le classifiche di vendita vedono spessissimo in cima i gialli in...
Leggi tutto

Franco Faggiani, Il guardiano della collina di ciliegi

Nel 1912 il giapponese Shizo Kanakuri partecipò alle Olimpiadi di Stoccolma. Favorito e in vantaggio sugli altri concorrenti nella maratona, a meno di sette chilometri dal traguardo, Shizo per ragioni misteriose, anche a se stesso, sparì nel nulla dandosi alla...
Leggi tutto

«Voci». Vedere la bellezza ascoltando emozioni

I racconti inediti di sette grandi autori: Laura Bosio, Mauro Covacich, Maurizio de Giovanni, Romano De Marco, Fabio Genovesi, Ferruccio Parazzoli, Laura Pugno, letti dagli stessi autori, danno voce a sette opere create da Vittorio Corsini inserite in un itinerario...
Leggi tutto

Le teste di Cerbero di Gertrude Barrows

Il contatto con una misteriosa polvere contenuta in un antico manufatto dalle sembianze del Cerbero, trasporta tre amici prima in un mondo fuori dal tempo e poi in un Filadelfia futuristica e distopica. I tre eroi dovranno affrontare un mondo...
Leggi tutto

Il tema della vita è il desiderio. Dieci poeti italiani del novecento

I poeti sono come le farfalle. Hanno a che fare con l’effimero, la solitudine e la bellezza. E naturalmente con il desiderio. La poesia italiana del Novecento lo ha declinato in tanti modi. Da quello esibito di D’Annunzio al desiderio...
Leggi tutto

Anna Reybaudi, Don Gallo e l’internazionale della speranza

Attraverso i documenti e i carteggi inediti dell’archivio personale raccolti dalla sua storica collaboratrice, questo volume traccia il più fedele e immediato ritratto di Don Gallo. Con la curatrice Anna Reybaudi interverranno l’autore e saggista Silvio Ferrari e il giornalista...
Leggi tutto

Haim Fabrizio Cipriani, Schiudi le mie labbra. La via della preghiera ebraica

Pregare, nella cultura dell’Occidente, è considerato l’atto «religioso» per antonomasia, rivolto a un’entità divina. Nell’ebraismo la preghiera prende sfumature diverse. In ebraico il verbo «pregare» – spiega Cipriani, unico rabbino italiano membro del Collegio rabbinico progressivo europeo – significa letteralmente...
Leggi tutto

Tendere l’orecchio, ascoltare le parole. Sul desiderio di tradurre La signora Dalloway

«Ritradurre Mrs Dalloway è stata una prolungata, intensa, a tratti estenuante conversazione con lei, con Virginia Woolf, e con gli infiniti strati di parole che letture e traduzioni hanno depositato dentro di me nel corso degli anni. Le mie scelte...
Leggi tutto

Aldo Simeone, Per chi è la notte

Durante la seconda guerra mondiale, fra i monti della Garfagnana c’è un paese in mezzo a un bosco che i vecchi dicono abitato da inquietanti creature: gli streghi, spiriti che recano un cero in mano, il loro indice che arde...
Leggi tutto

Non occupati e felici? Il lavoro nell’era dell’intelligenza artificiale

Quale futuro per il mondo del lavoro e per i lavoratori al tempo dei robot? In Il lavoro e il valore al tempo dei robot gli autori si addentrano nello sconfinato ventaglio di possibilità offerte dalla tecnologia, per cercare di...
Leggi tutto

Io desidero

Io desidero è un laboratorio creativo ed emozionale per adulti in cui l’esercizio della gestualità pittorica è contemporaneo all’ascolto di letture ad alta voce. I partecipanti saranno invitati a dare espressione al proprio sentire ascoltando le letture e dipingendo direttamente...
Leggi tutto

Ogni desiderio è una domanda: pensare insieme a Pluk

Pluk è un bambino. Pluk guida un carroattrezzi rosso. Pluk abita in un Grangrattacielo. Cose che possono apparire normali, ma la vita di Pluk è inaspettata, esilarante, ricca di amici e amiche straordinari. Ogni giorno un’avventura, ogni desiderio è una...
Leggi tutto

Divinità catastrofiche

Sin dai primi albori l’umanità ha connotato con caratteristiche divine gli eventi catastrofici che sconvolgevano il mondo a loro conosciuto. Prendendo spunto dalla sezione mitologica del libro Terra pianeta inquieto di Dino Ticli e Enrico Macchiavello (Coccole Books), i bambini...
Leggi tutto

Cinquanta in blu. Otto racconti gialli

Per festeggiare i 50 anni della casa editrice alcuni autori Sellerio hanno tratto dallo scaffale un libro del catalogo per raccontarlo in una nuova avvincente trama. Ne sono nate otto avventure straordinarie. Costa, Malvaldi, Piazzese, Recami, Robecchi, Savatteri, Simi e...
Leggi tutto

Carlo Repetti, Nero città

Infelici, solitari, smarriti, disillusi: i protagonisti di questi racconti delicati e crudi insieme sono individui che potremmo incontrare – senza comprenderli davvero – sulla nostra strada, ciascuno con le proprie debolezze e colpe, ciascuno come in fuga da qualcosa. Dagli...
Leggi tutto

Samanta Schweblin, Kentuki

Buenos Aires, interno giorno. Ma anche Pechino, Perugia, Tel Aviv: il fenomeno si diffonde in fretta, in ogni angolo del pianeta. Si chiamano kentuki: tutti desiderano avere o essere un kentuki. All’apparenza innocui peluche che vagano per la casa, in...
Leggi tutto

Gian Antonio Dall’Aglio, 111 luoghi di Genova che devi proprio scoprire

Genova è un mistero vertiginoso di storie e caruggi, protesa sul mare, incastonata tra i monti. Scontrosa e affascinante, il sole la invade e l’ombra ne corteggia il Sottoripa. Città «superba» che però mai ostenta, diffida e non si concede,...
Leggi tutto

Carlo D’Amicis, Il ferroviere e il golden gol

Un giovane ferroviere pugliese viene messo in cassa integrazione. Inizia così a girovagare per assolati campetti di provincia, guardando improbabili speranze del calcio italiano e sognando di diventare uno scout per la Juventus. La sua passione è talmente forte da...
Leggi tutto

Non sono vinta. Raccolta di scritti tra anarchia e antifascismo di Virgilia D’Andrea

In un periodo storico-politico in cui si ritorna a parlare di nazionalismo, fascismo, odio verso lo straniero e repressione, gli scritti di anarchia e antifascismo di Virgilia D’Andrea raccolti in Non sono vinta si dimostrano ancora molto attuali. A partire...
Leggi tutto

Valerio Aiolli, Nero ananas

Tutto comincia un secondo dopo il botto. Il botto del 12 dicembre 1969, quello di Piazza Fontana. Il botto che ha cambiato l’Italia. Ci sono gli estremisti di destra, invisibili, che si incontrano, ricordano, tramano; c’è un anarchico che si...
Leggi tutto

Riccardo Bellofiore, Francesco Garibaldo, Marina Mortágua, Euro al capolinea? La vera natura della crisi europea

Per quanto l’euro sia un disegno incompiuto e contraddittorio di unificazione monetaria, che va rivoluzionato per riaprire spazi alla democrazia e al conflitto, la decomposizione dell’Unione Europea porterebbe al ristabilimento di una dimensione nazionale con conseguenze disastrose sia sul piano...
Leggi tutto

Immaginare le sirene

Oltre agli dei e agli eroi, il mito conosce altri esseri ancora più strani e misteriosi. Creature bizzarre come le Sirene e i Ciclopi, i Centauri e i Satiri, le Sfingi e le Arpie. Giorgio Ieranò indaga il lato oscuro...
Leggi tutto

Un soffio di vita di Clarice Lispector

Libro postumo, libro testamento, ma anche «intrepido e scherzoso libro di vita», Un soffio di vita mette in scena due personaggi (l’Autore e la sua creazione, o creatura, Ângela) che dialogano affrontando tutti i temi sui quali la Lispector si...
Leggi tutto

Il desiderio di Franz Biberkopf in Berlin Alexanderplatz di Alfred Döblin

«Franz Biberkopf è il protagonista di Berlin Alexanderplatz, il capolavoro di Alfred Döblin pubblicato nel 1929. La domanda che Alessandro Robecchi si pone e ci pone è: che cosa desidera quel povero diavolo di Franz? Una vita normale!, sì, ma...
Leggi tutto

Leggere lo spazio, leggere il tempo

Gli spazi urbani sono un amalgama di segni, alcuni più immediatamente chiari, altri meno evidenti. Trovare un modo per leggere lo spazio vuol dire mettersi nelle condizioni di leggere il tempo, di decifrare i connotati di un’epoca, di comprenderli e...
Leggi tutto

Un sogno chiamato Woodstock

Cos’è rimasto di Woodstock? In Woodstock e poi…, a cinquant’anni dal più famoso festival musicale di tutti i tempi, la musicologa e violoncellista genovese Paola Siragna riflette sull’eredità culturale della stagione hippie. L’autrice Paola Siragna dialoga con Alberto Puppo (giornalista)....
Leggi tutto

Demetrio Paolin, Lo stato dell’arte

«Dio è bianco, è il biancore per eccellenza, è la forma più alta di bianco e di paranoia, la paranoia è bianca, Dio è paranoia, è l’ossessione nel vedere nella vita un disegno che non c’è». Il bianco e il...
Leggi tutto

Andrea Donaera, Io sono la bestia

Mimì, boss della Sacra Corona Unita, è folle di dolore: suo figlio Michele, quindici anni, si è tolto la vita. Si dice che il gesto sia dovuto al rifiuto della coetanea Nicole, che Mimì decide di rinchiudere in una casa...
Leggi tutto

Ogni desiderio non è perfetto

Un incontro laboratorio tra parole, musica dal vivo e dialogo filosofico tratto da Il nido di Kenneth Oppel (Rizzoli). Un thriller surreale che indaga uno tra i grandi desideri dell’umanità quello della ricerca della perfezione: nessuna fragilità deve turbare il...
Leggi tutto

Desiderare il silenzio

Tecnicamente, il silenzio è una relativa o assoluta mancanza di suono. Qualcosa che si rispetta, si osserva, si mantiene, si viola. Il silenzio può essere un ostacolo, ed è anche un modo di esprimersi. Sempre più spesso, divenuto raro, lo...
Leggi tutto

Sei un mito 4.0. Classici ri-visti e (s)corretti

Un volume nato per riscrivere l’immaginario popolare, che sia quello di personaggi di romanzi classici, oppure fiabe, fumetti, televisione, cinema e arte. Sei un mito 4.0 ne riprende l’essenza e la stravolge, proponendo una galleria di trentaquattro racconti sospesi fra...
Leggi tutto

Racconti dal confine

Due libri, due racconti che si snodano dal Nord al Sud della Penisola, dai ghiacciai delle Alpi alle acque del Mediterraneo, per mostrarci quanto vaghi, mobili e anche pericolosi siano stati (e siano ancora oggi) quei confini che crediamo fissi,...
Leggi tutto

Un secolo di desideri. «Il Secolo XIX» si racconta ai suoi lettori

Ogni giorno le pagine di un quotidiano si compongono attraverso decine di storie. Storie piccole, storie grandi, che formano la realtà che circonda ciascuno di noi e che i giornalisti de «Il Secolo XIX» si impegnano ad approfondire, capire, interpretare,...
Leggi tutto

Laura Pigozzi, Adolescenza zero. Hikikomori, cutters, adhd e la crescita negata

Piú isolati e ripiegati su di sé che in passato, gli adolescenti appaiono privi di quello slancio verso il nuovo, l’Altro e l’esterno che dovrebbe definire il passaggio all’età adulta. Che cosa è successo? E, soprattutto, quali sono gli strumenti...
Leggi tutto

Giampaolo Simi, I giorni del giudizio

Nella tenuta della Falconaia, vicino Lucca, viene trucidata Esther Bonarrigo, moglie dell’imprenditore Daniel. La villa deserta, il personale in libertà. Si sospetta un incontro tra amanti, quando viene rinvenuto il cadavere di Jacopo Corti, un giovane che lavorava nella tenuta...
Leggi tutto

La ragazza che levita di Barbara Comyns

«Straziante e ossessionante, come un incrocio inaspettato tra Flannery O’Connor e Stephen King». Così il «New York Times»  ha definito questa fiaba nera su una ragazza e il suo straordinario potere segreto. Con La ragazza che levita Barbara Comyns ci...
Leggi tutto

Helena Molinari, Emma

Come su un’altalena, oscillando tra desiderio di clausura e nostalgia di casa, tra la ricerca di una irraggiungibile pienezza e il persistente orrore di scivolare nel vuoto, tra un presente rarefatto come un sogno e i ricordi che dal sogno...
Leggi tutto

Davide De Muro & Friends

Epica serata di presentazione del concept album che racconta la vita di un musicista tra il mare della Liguria e l’odore della campagna piemontese. Dieci brani musicali che ripercorrono l’esordio per giungere al dialogo con grandi musicisti, diventati poi amici...
Leggi tutto

Isabella Pileri Pavesio, Il costruttore di clessidre

Presentazione in anteprima del nuovo romanzo di Isabella Pileri Pavesio Il costruttore di clessidre e proiezione del video sulla grande fotografa americana Anne de Carbuccia, autrice della cover del romanzo. A dialogare con l’autrice, Franco Melis, responsabile delle Relazioni con...
Leggi tutto

Il desiderio nei personaggi femminili di Joan Didion

«Nella sua biografia non autorizzata di Joan Didion, The Last Love Song, Tracy Daugherty riporta un aneddoto significativo sulla scrittrice americana. Stando alle leggende di famiglia, il cognome Didion deriverebbe dal francese Didier, una variazione della parola desiderium: «Una voglia...
Leggi tutto

Roberto Contu, Insegnanti. Il più e il meglio

A volte i vetri tremano, gli studenti si lanciano oggetti da un lato all’altro della classe, il caos regna sovrano. A volte un verso, un calcolo, un ragionamento riescono a farsi strada nella tempesta che soffia fra banchi, aule, corridoi....
Leggi tutto

Genova, superba in nero

Genova è città solare e mediterranea, che si mostra in piena luce, ma è anche qualcos’altro. Nei suoi vicoli, nelle sue vicende e nei suoi romanzi noir, l’aprico lascia talvolta spazio all’opaco, l’ombra delle cose segrete si allunga sopra le...
Leggi tutto

Arto Paasilinna memorial tour. Cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia

Un medico che alla sera legge Piccoli suicidi tra amici alla moglie in coma da nove mesi; un impiegato della provincia bergamasca che ama così tanto l’autore da aver piantato la bandiera finlandese nel salone di casa e sul cofano...
Leggi tutto