News

No(d)i: un percorso comune fra Book Pride e il Salone Internazionale del Libro di Torino

«Con la parola “No(d)i” intendiamo individuare alcune questioni che perce- piamo come centrali e ineludibili e che al contempo viviamo con un senso di appartenenza. I no(d)i ci riguardano, hanno a che fare con il nostro quoti- diano, sono ciò in cui viviamo. Provare ad affrontarli criticamente, mobilitando intelligenza e immaginazione, è allo- ra un modo per rendere concreto un bisogno di responsabilità e di cura nei confronti di quello che accade.» Così Giorgio Vasta e Nicola Lagioia raccontano la collaborazione tra BOOK PRIDE e il Salone Internazionale del Libro di Torino, nata lo scorso dicembre attorno a tre temi fondamentali: le migrazioni, la parità di genere (in collaborazione con inQuiete – Festival di scrittrici a Roma) e l’editoria indipendente.