Categoria evento: Parole viventi

Carlo Collodi, Mary Shelley e Virginia Woolf hanno costruito dei mostri — degli esseri fuori dalla norma — che sono diventati personaggi; e i personaggi esistono fermamente nei nostri ricordi e nel nostro immaginario. Costruire mostri è un modo per fabbricare esseri viventi che incarnino degli ideali, rinunciando a nascondere queste paure nella profondità del…

Leggi tutto

Edoardo Sanguineti è stato poeta, scrittore, traduttore, critico, politico, con incursioni nel teatro, nella musica, nelle arti visive; a Genova ha insegnato all’Università dal 1974 al 2000, ed è stato candidato sindaco nel 2006. Novissimum testamentum, del 1986, è stato uno dei primi titoli di Manni, che ha in catalogo altri sei libri di Sanguineti…

Leggi tutto

Spesso le persone litigano per questioni che si risolverebbero in cinque minuti, se solo si sapessero certe cose. Ci sono regole di base della comunicazione, teorie della psicologia umanistica e un altro paio di indicazioni che, se tenute a mente, possono davvero stravolgere l’esito di una discussione. E non si tratta di manipolazione, bensì del…

Leggi tutto

Presentare un libro è il mestiere degli editori e di chi fa promozione editoriale. Ma come lo farebbe un autore o un’autrice? Quale voce darebbe alle sue pagine scritte? In questa performance ogni autore in tre minuti presenta la propria opera: strappa simbolicamente una pagina del proprio libro e la legge, recita, canta, così da…

Leggi tutto

L’Almanacco del Giorno Stesso è un reading musicale che celebra la memorabilità di ciascuno dei giorni in cui si svolge BOOK PRIDE. Mescola fatti accaduti e fatti del tutto immaginati (dove l’accaduto può apparire inverosimile e l’immaginato del tutto verosimile), facendo del tempo ciò che in effetti è, vale a dire un’invenzione, una rêverie, non…

Leggi tutto

“Cercando di imitare alcune piccole particelle sonore della terra, la voce assume la consistenza di un corpo, un corpo sottile che, muovendosi sulle parole, evoca immagini. Una foresta di immagini invisibili come una partitura di timbri e toni.” Una performance di Chiara Guidi (Socìetas Raffaello Sanzio) per ritrovare il significato della voce e delle parole,…

Leggi tutto

Carlo Collodi, Mary Shelley e Virginia Woolf hanno costruito dei mostri — degli esseri fuori dalla norma — che sono diventati personaggi; e i personaggi esistono fermamente nei nostri ricordi e nel nostro immaginario. Costruire mostri è un modo per fabbricare esseri viventi che incarnino degli ideali, rinunciando a nascondere queste paure nella profondità del…

Leggi tutto

Ogni lingua è un animale. Qualcosa di vivo e in divenire, una sostanza selvatica che proviamo invano (per fortuna) a domare. Ad avere a che fare con questo animale sono tutte le persone che parlano e che scrivono. Tra queste, al traduttore letterario tocca il compito di percorrere quel ponte di corda che collega una…

Leggi tutto